SEZIONE DEDICATA AL GERGO E ALLE ABITUDINI DELLA CASERMA



ALLO SAI !!
LO SAI!
ALLO
ABBREVIAZIONE.
BANFOMETRO
Era l’alto parlante della caserma usato per chiamare i militari a presentarsi in un certo posto (da cui la domanda lo hai Bandato?)
BISCIA
SPIA.
BOCIA
GIOVANE ALPINO.
BALLERINE
BERSAGLIERI.
BLOCK
ORDINE DI FERMARSI NELLA POSIZZIONE IN CUI CI SI TROVA. DOPO L’ORDINE BLOCK SI POTEVA RICEVERE UN COMANDO AD ESS.: “AT-TENTI” A RIPOSO PULIRE LA CAMERATA! “RI-POSO” E BISOGNAVA PULIRE LA CAMERATA. L’AT-TENTI POTEVA ESSERE ANCHE SOSTITUITO DA UNO SCHIOCCO DI DITA, ED IL RIPOSO CON DUE SCHIOCCHI.
BATT MOBILE
VEICOLO A SPINTA DOTATO DI 2 RUOTE, 2 BIDONI SPAZZATURA E 2 RAMAZZE. APPOSITO PER COORVE CASERMA.
BATMAN E ROBIN
Quando lo Sten chiamava per far pulizie in una determinata zona della caserma chiedeva per l’appunto di Batman e Robin.
Bravo Charlie
Posto di guardia dell'Edolo.
CARRO CONTRO CARRO
PUNIZIONE SPECIALE.
CASERMA F. ROSSI
SEDE BTG. ALPINI EDOLO.
COCIS
BARBIERE DI BATTAGLIONE.
CHE CULO!
CHE SFORTUNA!
Essere ficcati dentro
Venire messi in consegna semplice.
FAI IL PESCE
Espressione usata per dir di stare zitto, muto!
FRULLARE
(LE ORECCHIE)
PASSATEMPO.
FLASH
PARTE DELLA MIMETICA ”SCBT” POSTO SOTTO IL COLLETTO CON SCRITTO IL GRADO DI MAX, O TURBO MAX.
Hai tu le chiavi del carro armato?
Domanda posta ad un nipote dopo essersi buttati sopra di lui mentre dormiva.
INFERNO BIANCO
CASERMA DOVE I CAPORALI DELL’EDOLO SVOLGEVANO IL CORSO PER DIVENTARE ISTRUTTORI E FUCILIERI ASSALTATORI, SITUATO A ”SAN CANDIDO”.
INPAZZIRE DI RIENTRO!!!
AFFERMAZIONE RIVOLTA AI COMPAGNI CHE RIENTRAVANO DALLA LICENZA (EVITARE A RIFERIRE AD UN ANZIANO).
MASSOSO
DISUBBIDIENTE
NIPOTE
GIOVANE
NIPOTE GINNICO
SVELTO, SVEGLIO, UBBIDIENTE AI COMANDI.
NORVEGESE
CAPPELLO DA FATICA PER TRUPPE ALPINE.
NEUC
NIPOTE.
Occhio e occhio 1
Identificazione guardia e corpo di guardia Cas. Cesare Battisti.
PALPARE
(FARLA PALPARE)
FARE SCHERZI
Passa un cazzo
Affermazione usata in risposta a chi dava sui nervi per qualche ragione. Un modo per rammentargli che se continuasse così la naja non gli sarebbe passata un c...o
Passare sopra
Venire sollevati a 90 gradi dentro la branda, e incastrati tra la branda ed il muro.
PINCIARE
FARE FLESSIONI.
POTERI
BLOCK, SBLOCK ETC...
PENNA GINNICA
PENNA PER CAPPELLO ALPINO MOLTO FLESSIBILE.
R.A.S.P.A.
RECLUTA ALPINA SENZA POTERE ALCUNO.
SBALZARE
ESERCITARSI DURAMENTE.
SBRANDARE
ESSERE SCOPERTI DALLE PROPIE LENZUOLA O BUTTATI GIU’ DALLA BRANDA.
STEN
SOTTO TENENTE.
SBRAGATO
MAL VESTITO (CAMICIA FUORI, VIBRAM SPORCHI ETC…).
SBLOCK
PERMESSO DI MUOVERSI, DOPO AVER RICEVUTO IL BLOCK.
SASSO
PETO (DA DICHIARARE).
SCAGLIONARE
(SCAGLIONARE UN SERVIZIO)
FAR FARE UN SERVIZIO AD UN COMPAGNIO PIU' GIOVANE.
TRALLI
Soldati Italiani di lingua sud tirolese che non vogliono parlare l’Italiano.
TRE FIGHE
MODO PER DIRE, FREGARSENE.
VALLE DI STECCA
VALLE DOVE E’ SITUATO MERANO.
Volpe Alpha
Pattuglia dell'Edolo.
VURIA MAI!
NON VORREI MAI!
VURRIA (MA)
MA VORRESTI.
VECIO
ANZIANO.
VIA PALADE N° 83
CASERMA FRANCESCO ROSSI.
VIBRAM
SCARPONI DA MONTAGNA IN DOTAZIONE ALLE TRUPPE ALPINE.
PIZZO = DOPO I PRIMI 100 GIORNI
PENNA GINNICA = DOPO I PRIMI 100 GIORNI
CATENA DI FERRO = MAX / FANTASMA / T. MAX PALLINA = DA TURBO RASPA IN POI
BANFARE LA NORVEGESE = DOPO I PRIMI 100 GIORNI
S.C.B.T = DOPO I 1OO GIORNI DI NAIA

CORDINO ROSSO POSTO SULLA SPALLA = MAX / TURBO MAX

I GIOVANI DOVEVANO DARE LA CERA IN CAMERATA ALMENO N. 1 VOLTA ALLA SETTIMANA E POSSIBILMENTE IL GIOVEDI’.

ALZA BANDIERA (CON LA BRANDA) = MENTRE SI DORMIVA VENIVA ALZATA LA PROPRIA BRANDA, A 90 GRADI DALL’ ANZIANO, NEL CASO LO SI FOSSE FATTO ARRABBIARE.

NORVEGESE SULLE ORECCHIE (PUNIZIONE PER I MASSOSI) = STRINGENDO LA NORVEGESE IN MANO, L’ ANZIANO PICCHIAVA L’ALETTA DI QUESTA NEL RETRO DELLE ORECCHIE DEL “DISUBBIDIENTE” .

AL RIENTRO DALLA LICENZA “TUTTI SI TROVAVANO LA BRANDA FATTA”.

PORTARE IL FLASH = MAX / TURBO MAX.

MARCETTA 33 = MACIA ESEGUITA IN PLOTONE A RICORDO CHE AL VECCHIO MANCAVANO 33 GIORNI AL CONGEDO (SI MARCIAVA CANTANDO” 33, 33 SONO I GIORNI CHE MANCANO AL VEC” ESEGUENDO PASSO, CADENZA ,RETRO FRONT ETC).

AL POSTO DELL’ORDINE ATTENTI IN CAMERATA BASTAVA SCHIOCCARE LE DITA UNA VOLTA, MENTRE PER IL RIPOSO 2 VOLTE.

VISTO CHE LE CAMERATE DELL'EDOLO NON AVEVANO PORTE, PRIMA DI ENTRARE IN CAMERATA DI QUALCUN ALTRO BISOGNAVA FARE DIN-DON A VOCE, ED ASPETTARE CHE IL PIU’ ANZIANO PRESENTE IN CAMERA DESSE L’AVANTI.

QUANDO ENTRAVA LA MAX IN PLOTONE LE LUCI VENIVANO SPENTE CON L’ INTERRUTTORE POSTO ALL’ INGRESSO. QUANDO VENIVANO RIACCESE IL VECIO FACEVA IL GIRO DELLE CAMERE PER CONTROLLARE CHE TUTTI I PRESENTI FOSSERO SULL ‘ATTENTI, PER POI DAR A LORO IL RIPOSO. IN CASO CONTRARIO SCATTAVA QUALCHE PUNIZIONE.

GIUSTAMENTE IL VECCHIO NON FACEVA NESSUN TIPO DI COLONNA, NE ALLO SPACCIO, NE ALL'AFLUSSO MENSA.

SILENZIO FUORI ORDINANZA = MARCIA ESEGUITA DAI CONGEDANTI INTORNO ALLA PIAZZA D’ARMI, CON A COMANDO UN CAPORALE ISTRUTTORE CHE AD OGNI SUO ORDINE ESS. (PASSO !” I CONGEDANTI URLAVANO” FINITA!”. ALL’ ORDINE “CADENZA!” VENIVA URLATO “L’UNDICESIMO SCAGLIONE SALUTA IL BATTAGLIONE”). COME SECONDA FASE ERANO LETTI I NOMI DEI MESI TRASCORSI AL BATTAGLIONE, AD OGNI MESE SI URLAVA “ANDACIA!”. QUANDO VENIVA LETTO L’ULTIMO MESE VENIVA URLATO “FINITA!”.

CON AGGIUNTA FINALE DELLA PREGHIERA DELL’ALPINO, L’ASCOLTO DEL SILENZIO SUONATO DAL TROMBETTIERE, TANTA, TANTA COMMOZIONE ED UN VERO SPARGIMENTO DI LACRIME.

Visita il mio GUESTBOOK
e lascia il tuo segno.
GRADI DELLA STECCA
1
R.A.S.P.A.
2
TURBO R.A.S.P.A.
3
TURCA
4
SPAZZETTONE
5
NIPOTE 3
6
NIPOTE 2
7
NIPOTE 1
8
TROIA
9
CAPO TROIA
10
TRICE
11
VICE
12
MAX / FANTASMA
RIGA
TURBO MAX